Saltear al contenido principal

    Dirección
    Calle Don Carlos N°2986
    Oficina 1 – El Golf
    Las Condes – Santiago
    Chile

    Teléfono
    C: +569-986-372688
    T: +562-27850561

    Email
    info@bibliofilos.cl

    bibliofiloschilenos@gmail.com Auspiciado por Booklife

    La nostra Direttrice della Società dei Bibliofili Cileni, Norma Alcaman Riffo, è stata nominata membro della giuria del Premio Strega 2021, proposta dall’Istituto Italiano di Cultura di Santiago, consapevole della sua traiettoria accademica, intelettuale e letteraria. Il suo instancabile lavoro per creare ponti culturali tra il Cile e l’Italia è molto apprezzato, sopratutto dopo portare avanti nel 2019 il Protocollo di Cooperazione Culturale Internazionale con la Società Bibliografica Toscana e poi, nel 2020, creare e dirigere la prima mostra virtuale cileno-italiana “Pablo Neruda: 50 Anni dal Premio Nobel per la Letteratura (1971-2021)”.

    Laureata con un Master in Lettere. Diplomata in Amministrazione Culturale. Ha pubblicato -come scrittrice- diverse biografie e storie di grandi aziende e -come ricercatrice- l’opera letteraria completa dello scrittore cileno Luis Alberto Heiremans. Professoressa, Direttrice di Booklife Editori e Curatrice ad honorem del Museo del Libro del Mare.

     

     

    In Italia, è socia della Società Bibliografica Toscana, dell’Istituto per la Valorizzazione delle Abbazie Storiche della Toscana e del Rotary Fellowship of Old and Rare Antique Books and Prints. Inoltre, è l’Ambasciatrice Culturale in Cile dell’Associazione Pigafetta500.

    I titoli candidati alla LXXV edizione per Premio Strega sono:

    1.- Andrea Bajani, «Il libro delle case» (Giangiacomo Feltrinelli Editore)
    2.- Edith Bruck, «Il pane perduto» (La nave di Teseo)
    3.- Maria Grazia Calandrone, «Splendi come vita» (Ponte alle Grazie)
    4.- Giulia Caminito, «L’acqua del lago non è mai dolce» (Bompiani)
    5.- Teresa Ciabatti, «Sembrava bellezza» (Libri Mondadori)
    6.- Donatella Di Pietrantonio, «Borgo Sud» (Einaudi editore)
    7.- Lisa Ginzburg, Cara pace» (Ponte alle Grazie)
    8.- Giulio Mozzi, «Le ripetizioni» (Marsilio)
    9.- Daniele Petruccioli, «La casa delle madri» (TerraRossa Edizioni)
    10.- Emanuele Trevi, «Due vite» (Neri Pozza)
    11.- Alice Urciuolo, «Adorazione» (66thand2nd)
    12.-Roberto Venturini, «L’anno in cui a Roma fu due volte Natale» (SEM Società Editrice Milanese).

    Come membro della giuria del prestigioso Premio Strega ha preso la misione con molta discrezione, serietà e dedizione.

     134 visitas en total,  5 visitas de hoy

    Volver arriba